Iokai Shiatsu

Masunaga
Meridiani
Filosofia Orientale
Kazunori Sasaki
Calendario Corsi
Formazione Iokai
Contenuto dei Corsi
Preparazione
Docenti
Luoghi
Contenuti dei Corsi

A partire dal 2012 le scuole di shiatsu in Italia devono presentare un monte ore di 800 ore di shiatsu. Almeno 500 ore devono essere lezioni frontali e le altre 300 possono essere anche di pratica documentata svolta presso istituti e altro.
La scuola Iokai Shiatsu Italia aderisce perfettamente a questo schema. La scuola fa parte di una struttura europea in cui le ore frontali arrivano a 600 e le restanti 200 ore sono composte da incontri di anatomia, ripassi guidati, trattamenti documentati anche in forma di volontariato presso strutture. Le ore frontali sono strutturate in quattro livelli:

Primo livello (Kata) 150 ore
Secondo Livello (Meridiani) 220 ore
Terzo livello ( Diagnosi) 120 ore
Quarta Livello (Clinico e Integrazione ) 110 ore.

Particolarità del percorso Iokai è la libertà di gestire la frequenza del proprio cammino formativo: invece di dividersi rigidamente in blocchi di 4 anni, la scuola lascia la libertà di completare il monte ore secondo il proprio ritmo. Inoltre i corsi possono essere seguiti anche unicamente a fine amatoriale. La partecipazione ai livelli superiori dipende comunque dal raggiungimento del minimo di ore previste nei livelli precedenti. I corsi possono essere seguiti anche all' estero presso gli istituti Iokai autorizzati.

CORSO BASE ( I° Livello Kata) - Professionale 150 ore - Minimo per accedere al II° livello: 75 ore

Lo scopo di questo corso è imparare a lavorare con una postura efficace, comoda e rilassata per raggiungere la padronanza delle tecniche di base per una pratica shiatsu soddisfacente. Si pratica e si riceve shiatsu su tutto il corpo nella posizione di fianco, prona, supina e seduta esercitando pressione secondo il respiro e la gravità. Fondamentale sono la padronanza dei 3 principi base dello shiatsu: pressione perpendicolare, pressione stabile e mantenuta, corretta concentrazione. Il corso crea le basi necessaria per i livelli seguenti.

CORSO DEI MERIDIANI ( II° Livello) - Professionale 220 ore - Minimo per accedere al III° livello: 75 ore

Questo corso è il cuore dell'insegnamento Iokai. Si studia il percorso dei 12 meridiani secondo il metodo sviluppato del maestro Shizuto Masunaga sensei, la loro funzione principale, la loro relazione con gli organi interni e il collegamento con sintomi fisici e psicologici secondo la filosofia tradizionale cinese. Centrale in questo corso è lo sviluppo dell'esperienza tattile e comunicativa attraverso i meridiani. è un corso che coltiva la presenza e la concentrazione nella pratica. Da un approccio più fisico del corso Kata si passa ad una maggiore attenzione al livello energetico.

CORSO DIAGNOSTICO ( III° Livello): 120 ore

Un corso molto ricco di spunti e di approcci per entrare in contatto con gl'innumerevoli linguaggi del corpo. Tratta delle 4 Diagnosi (Bo Shin, Bun Shin, Mon Shin e Setsu Shin) e delle 8 Ramificazioni, della diagnosi energetica di hara e schiena, della mobilizzazione articolare e della relazione tra l'energia e la struttura. Le tecniche dei livelli precedenti vengono applicate e integrate per poter diagnosticare e trattare disarmonie energetiche dai più svariati punti di vista. Per accedere al quarto livello l'allievo deve avere completato almeno 400 ore frontali nei primi tre livelli. Le evenutali ore mancanti devono essere recuperate durante l'ultimo anno. Utile la valutazione individuale del livello raggiunto insieme con il responsabile.

CORSO INTEGRATIVO E CLINICO (IV° Livello) : 110 ore

Questo livello si compone di 3 incontri dedicati alla rielaborazione della conoscenza acquisita e di un seminario. Nel seminario di una settimana ogni studente diviene responsabile della gestione di un caso clinico. Gli viene affidata una persona/ricevente di cui dovrà approfondire e relazionare gli aspetti energetici, in preparazione dell'attività professionale. Parallelamente viene approfondito lo studio di testi antichi cinesi e introdotto un primo approccio alla diagnosi del polso. è il seminario conclusivo che precede l'esame.

Esame

L'ammissione all'esame dipende in primo luogo dal raggiungimento del monte ore di 800 ore.. L'esame consiste in una prova teorica e di una pratica. Quella teorica si riferisce ai testi antichi studiati nel corso clinico e alla comprensione generale che lo studente può dimostrare di aver raggiunto nel suo percorso di studio.